La Mostra del Cinema di Venezia 2020 è stato il primo grande evento globale a riunire nuovamente il jet set internazionale dopo mesi di appuntamenti virtuali, e per questo motivo i riflettori hanno continuato a puntare sul lido di Venezia e sull’evento per molti giorni.

A partire da prima della cerimonia di apertura fino ad oggi, il red carpet di questa edizione del Festival ha già dato il LA a centinaia di migliaia di conversazioni virtuali. Così Treatwell, il più grande portale in Europa per la prenotazione di trattamenti di bellezza e benessere, ha fatto il punto sulla kermesse cinematografica, analizzando* i post condivisi sui social media per scoprire i look e le tendenze beauty più chiacchierati dell’evento.

MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 2020

L’ANALISI

Nell’arco della prima settimana di Festival sono stati oltre 170.700 i post relativi alla Mostra del Cinema pubblicati a livello globale. La metà di questi è divisa tra Stati Uniti (26%) e Italia (25%), mentre il Regno Unito (8%) è il terzo Paese per volume di post condivisi al riguardo.

I più attivi sul tema #Venezia77 hanno tra i 25 e i 34 anni, seguiti dagli appartenenti alla fascia di età 35-44 anni, e sono per la maggior parte donne (59% degli utenti). Il picco di interazioni su scala mondiale (16%) è stato registrato in concomitanza con la cerimonia di apertura, il 2 settembre, quando le star sono approdate al Lido.

Analizzando gli hashtag correlati ai tweet relativi alla manifestazione, Treatwell ha rilevato come le conversazioni sul tema bellezza siano state tra le protagoniste dei red carpet dei giorni della kermesse.

A tenere banco sui social media non sono solo i film in concorso e gli outfit delle star: tra gli hashtag di tendenza spiccano anche parole chiave che ruotano al mondo dell’estetica e della cosmesi, tra cui #beauty, #smoothskin, #beautyproduct, #makeup e #skincare.

*Analisi effettuata tramite NetBase Pro prendendo in considerazione i post pubblicati tra il 31.08.2020 e il 07.09.2020.


 

LE CELEBRITIES PIÙ “IN”

Vi allego un piccolo schema riepilogativo delle celebrities più chiacchierate sui social nel bene e nel male e poi le analizziamo in dettaglio, con qualche aggiunta del tutto personale.

1. Cate Blanchett

Treatwell ha rilevato che in Italia è la presidentessa della giuria Cate Blanchett a dominare le conversazioni virtuali. L’attrice australiana ha attirato su di sé le attenzioni degli internauti italiani, in particolare in occasione della cerimonia di apertura del Festival.

Questo non solo per il dejà vu dello splendido abito-cappa indossato sul tappeto rosso, ma anche per il caschetto mosso e biondissimo. L’effetto leggero ma sofisticato dell’hairstyle si rispecchia alla perfezione nel make-up declinato nei toni del nude.

Il trucco naturale va all’incarnato alle labbra (della serie “c’è trucco, ma non c’è inganno”) con un’unica concessione alla matita blu, abbinata al colore dell’abito, nella rima inferiore degli occhi a sottolineare, insieme alle lunghissime ciglia, lo sguardo.

mostra del cinema di venezia 2020

CATE BLANCHETT (Credit MARIE CLAIRE)

2. Tilda Swinton

Per Tilda Swinton il Leone d’oro ricevuto in questa edizione del Festival fa coppia con la medaglia d’argento nella top 5 delle star più twittate dagli italiani. La talentuosa attrice britannica ha fatto impazzire i social soprattutto durante il discorso di accettazione del premio alla sua lunga carriera.

L’eclettica attrice, avvolta in un completo bicolor a balze, ha stupito con un nuovo colore di capelli, un delicato albicocca. Il taglio corto, amatissimo dalla Swinton, è stato sapientemente spettinato per valorizzare ulteriormente l’inedita sfumatura.

mostra del cinema di venezia 2020

TILDA SWINTON (Credit ROLLING STONE)

3. Pierfrancesco Favino

Il terzo gradino del podio spetta a un veterano del cinema italiano, Pierfrancesco Favino, unico uomo nella top 5. All’evento di presentazione del suo ultimo film ha sfoggiato un outfit grigio e nero in pendant con la chioma folta e scura, con riga laterale e basette sale e pepe, abbinata a baffi e pizzetto importanti e che non passano di certo inosservati.

PIERFRANCESCO FAVINO (Credit SKYTG24)

4. Anna Foglietta

Appena fuori dalla top 3 troviamo la madrina della 77sima edizione della Mostra, Anna Foglietta, che ha ammaliato i social con un fresco ma sofisticato wavy bob, illuminato e impreziosito da sapienti schiariture.

Ma l’apice delle lodi social è arrivato per il lungo abito nero tempestato di cristalli e dalla scollatura profondissima. La figura slanciata risulta ulteriormente valorizzata dalle spalline strutturate e dai capelli raccolti all’indietro, a cui si associa un make-up nude, perfetto contraltare di un outfit audace, ma raffinato.

mostra del cinema di venezia 2020

ANNA FOGLIETTA (Credit WONDERNET MAGAZINE)

5. Giulia De Lellis

Chiude la classifica italiana Giulia De Lellis, personaggio controverso che in questo caso ha attirato attorno a sé una fitta conversazione sul tema della skin positivity. Gli utenti dei social network hanno detto la loro, infatti, sull’acne dell’influencer, non perfettamente mimetizzata dal fondotinta ed evidenziata dalla stessa influencer sul proprio account.

Oltre alla scelta di richiamare l’attenzione sull’argomento, gli italiani hanno apprezzato in toto il beauty look sfoggiato sul red carpet dalla De Lellis: verticalizzato da un imponente top knot e incorniciato da una cascata di ciocche mosse e completato da smokey eyes nei toni del marrone scuro, sopracciglia definite e labbra glossy ma nude.

mostra del cinema di venezia 2020

GIULIA DE LELLIS (Credit COSMOPOLITAN)



 

LE CELEBRITIES “OUT” DALLA TOP 5 (MA DI POCO!)

Escluse dalla top 5 italiana, ma a loro volta twittatissime, altre due star dello spettacolo: Elodie e Vanessa Incontrada.

La cantante romana ha stregato i social addict con un look beauty rock ma al tempo stesso sofisticato. Capelli corti e scuri dall’effetto wet e con riga laterale, eyeliner dark, mascara super incurvante e labbra nude, il tutto abbinato a un abito silver dallo spacco vertiginoso.

Apprezzatissima anche Vanessa Incontrada in abito rosso monospalla, che ha fatto impazzire il pubblico virtuale con un make-up acqua e sapone, illuminato da un sorriso radioso e incorniciato dai lunghi capelli ramati e con riga centrale lasciati sciolti e mossi.

ELODIE (Credit DOMANIPRESS)

LA MIA CELEBRITY PREFERITA

Per me la più bella in assoluto è stata Francesca Sofia Novello, che ha conquistato tutti con uno stile eccezionale e una grande attenzione per i dettagli. La fidanzata di Valentino Rossi ha optato per un incantevole abito da sera nero lungo firmato Emilio Pucci, dalla linea estremamente semplice. Il corpetto, con un profondo scollo a V, è arricchito da brillantini nella parte superiore.

Francesca ha sorpreso anche per la scelta impeccabile degli accessori. A partire dalle scarpe, sandali dal tacco altissimo impreziositi da grandi pietre brillanti, sino ad arrivare ai gioielli firmati Crivelli. In particolare, spicca la preziosa collana a forma di serpente, adornata da piccoli diamanti.

Il make up è naturalissimo, quasi invisibile, ed il viso perfetto è incorniciato dai lunghi capelli lasciati ricadere sulle spalle in onde morbide ed illuminati da qualche leggera striatura bionda.

mostra del cinema di venezia 2020

FRANCESCA SOFIA NOVELLO (Credit DILEI)

LA MIA CELEBRITY “ASSOLUTAMENTE NO”

Ho trovato Matilde Gioli assolutamente eccessiva, pur non essendo io assolutamente una bacchettona. Secondo me l’attrice è molto bella e raffinata, e il nude look composto da pantalone in stile smoking maschile e top a bretella trasparente non la valorizzava affatto, anzi a mio avviso la rendeva un pò troppo volgare. Impeccabili invece acconciatura e trucco.

mostra del cinema di venezia 2020

MATILDE GIOLI (Credit FANPAGE)

LA CLASSIFICA GLOBALE

E oltre i confini nazionali (seppur virtuali)? La classifica delle celebrities più twittate a livello globale rimescola le carte, portando in vetta Tilda Swinton e facendo guadagnare una posizione ad Anna Foglietta, mentre Cate Blanchett scivola al quarto posto.

Se, poi, escono di scena gli italiani Favino e De Lellis, fanno il loro ingresso nella top 5 l’affascinante Mads Mikkelsen, approdato al Venezia con una mascherina tricolore, e Vanessa Kirby, fasciata in un abito rosso dalle maniche lunghe e dalla schiena scoperta.

Questo il look dell’attrice britannica che ha fatto impazzire gli internauti: capelli biondi stretti in un tiratissimo chignon da première étoile e make-up nude, che lascia spazio a una spruzzata di deliziose lentiggini e in cui le labbra naturali sono bilanciate da ciglia e sopracciglia lunghe e folte.

VANESSA KIRBY (Credit SILHOUETTE DONNA)

Quest’anno l’iconica Mostra del Cinema di Venezia è ancora più speciale del solito, essendo il primo grande evento del jet set internazionale dopo i mesi di lockdown. Negli anni il Festival è diventato non solo un appuntamento imprescindibile per i cinefili, ma anche un vero e proprio specchio delle tendenze, che quest’anno ci siamo divertiti ad analizzare sui social per monitorare i trend che guidano il mercato italiano. Qualunque sia il tipo di look, che sia ispirato a un red carpet o meno, con Treatwell basta un click per realizzarlo, anche last minute: con la loro competenza e professionalità gli esperti di hairstyle ed estetica del network sapranno trasformare in realtà qualsiasi desiderio beautycommenta Chiara Cassani, Senior Communications Manager di Treatwell Italia.

 



 

#VENEZIA77, I LOOK PIÙ CHIACCHIERATI ultima modifica: 2020-09-10T16:04:59+00:00 da allisglam

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto