Oggi voglio spiegarvi bene come pulire i bracciali Pandora. Eh sì perchè quando li compriamo sono bellissimi, lucidi e scintillanti, ma spesso con l’uso quotidiano perdono la loro lucentezza. E allora come fare?

 

A Pandora tem um charm secreto e não é possível comprá-lo | Capricho

 

Innanzitutto va detto che i cosiddetti “fattori di unicità” dei gioielli Pandora definiscono in che modo i materiali usati cambiano naturalmente con il trascorrere del tempo, donandovi un look ancora più unico ed esclusivo.

Questo significa che un graduale cambiamento del vostro gioiello è da considerarsi naturale. Ma se questo modifica in maniera troppo evidente lo stato del gioiello allora bisogna intervenire.

Vediamo insieme come fare a conservare i nostri adorati Pandora al meglio. Il tutto ovviamente utilizzando gli articoli relativi all’argomento che potrete trovare sul sito ufficiale di Pandora.

COME PULIRE I BRACCIALI PANDORA 

Conosciamo meglio i bracciali Pandora

I bracciali Pandora Moments, Pandora Reflexions e Pandora Me hanno ciascuno la loro serie di charm appositamente creati. Potete abbinare i diversi bracciali (per es. potete indossare collezioni diverse), ma non potete scambiare i charm tra loro perché hanno design e funzionalità diverse. Ricordate di inserire sempre i charm nel bracciale giusto per evitare di danneggiarli inutilmente e di invalidare la garanzia.

Specifiche per i vari modelli

Pandora offre un’ampia selezione di bracciali e bracciali rigidi che potete completare con i charm che desiderate per esprimere la vostra personalità e il vostro stile. I bracciali Pandora Moments possono essere riempiti completamente con i charm, mentre consigliamo di riempire i bracciali rigidi solo a metà.

 

come pulire i bracciali pandora

Bracciale Pandora Moments

 

Per quanto riguarda i bracciali Pandora Reflexions, potete inserire al massimo sette charm. Nei bracciali in pelle possono essere inseriti fino a nove charm, mentre i bracciali in tessuto possono contenere quattro charm. Il bracciale e la collana a maglia link Pandora ME possono contenere fino a otto mini pendenti in ciascuno dei tre link apribili.

 

come pulire i bracciali pandora

Bracciale Pandora ME

 

Misure dei bracciali 

La misura giusta per un bracciale o bracciale rigido con charm è quando non c’è più di un pollice di spazio tra il polso e il bracciale/bracciale rigido. Se ordinate il vostro bracciale online misurate il vostro polso e aggiungete 1-2 cm. I bracciali con maglia snake Pandora Moments si allargano leggermente con il tempo, mano a mano che si aggiungono più charm e aumenta il peso. Di conseguenza, Pandora consiglia di iniziare con una misura appena più stretta.

Eccovi due comode tabelle con le misure dei bracciali più diffusi per trovare la vostra taglia ideale. Trovate tutte le tabelle con gli altri modelli sul sito Pandora.

 

come pulire i bracciali pandora

come pulire i bracciali pandora

Per quanto riguarda i bracciali Reflexions Pandora consiglia di indossarli vicini al polso perché i charm compatibili con i bracciali sono più piatti e non tengono molto spazio. Una misura più stretta eviterà anche che i charm si capovolgano. Poiché i bracciali Pandora Reflexions non si allargano con il tempo, come invece fanno i bracciali con maglia snake Pandora Moments, una misura perfetta prevede da mezzo dito a un dito di spazio tra il polso e il bracciale. Naturalmente, potete scegliere di acquistare un bracciale più largo. Per il bracciale Pandora Reflexions a maglia multi filo valgono le stesse indicazioni sulle misure applicabili al bracciale Pandora Reflexions a maglia mesh originale.

 

 

Cura dei gioielli Pandora

E adesso veniamo all’argomento principale del mio articolo, ovvero alla pulizia e alla cura dei gioielli Pandora, nello specifico dei bracciali. Comincio col darvi alcune informazioni generali che poi approfondirò meglio.

Istruzioni generali 

  1. Conservate i vostri gioielli Pandora separatamente, in un portagioie o nel loro sacchetto resistente all’opacizzazione e teneteli lontani da superfici abrasive.
  2. Non esponete le perle coltivate d’acqua dolce e i gioielli in pelle alla luce solare diretta oppure ad una forte illuminazione per lungo tempo per evitare che sbiadiscano.
  3. Maneggiate i gioielli con cura, in particolare le perle, i charm in vetro ed i charm realizzati interamente in pietra con elemento centrale in metallo. Fate attenzione a non farli cadere a terra nè ad urtare superfici dure, perchè potrebbero rompersi.
  4. Tenete i gioielli asciutti, toglieteli prima di nuotare, lavarvi e fare esercizio fisico e limitate il più possibile il contatto con creme, make up, profumi e lozioni.
  5. Gli inserti in silicone nascosti in alcune clip servono per fissarle perfettamente in posizione sul bracciale. L’esposizione a detergenti o a prodotti chimici e gli sbalzi di temperatura possono danneggiare la loro capacità di fissaggio.
  6. Evitate lucidanti e liquidi per l’argento, la pulizia ad ultrasuoni e le sostanze chimiche aggressive.

 

GIF pandora - animated GIF on GIFER

 

Come pulire i bracciali Pandora

Utilizzate il Pandora Care Kit per pulire i gioielli. Le istruzioni sulla cura sono incluse nel kit, ma se avete dubbi, richiedete una consulenza professionale rivolgendovi a un esperto o al negozio Pandora più vicino prima di procedere con la pulizia. Il kit è composto da 1 panno Pandora (lato bianco, imbevuto di una sostanza delicata, per la cura dei metalli preziosi e lato rosa per i metalli placcati), 1 spazzolino con setole morbide, 1 liquido per la pulizia, 1 guida dettagliata.

È sufficiente immergere l’anello, il bracciale, la collana, gli orecchini o il charm nella soluzione detergente delicata per alcuni minuti; successivamente, utilizzate lo spazzolino per eliminare ogni residuo di sporco. Quindi, asciugate bene il gioiello e pulitelo utilizzando il lato bianco del panno da lucidatura. Ecco fatto! Il vostro gioiello Pandora è tornato come nuovo.

 

come pulire i bracciali pandora

Nuovo Care Kit con liquido lucidante

 

Lucidate frequentemente i gioielli con un panno da lucidatura morbido per conservarne la luminosità. Potete utilizzare l’apposito panno Pandora contenuto nel Care Kit o acquistabile separatamente per mantenere i gioielli sempre perfetti. Poiché il panno da lucidatura non rimuove i graffi, è importante proteggere i gioielli come spiegato in precedenza.

 

come pulire i bracciali pandora

Panno Pandora

 

Con quale frequenza pulire i gioielli

Pandora raccomanda di far controllare i gioielli a un gioielliere una volta l’anno. Se state cercando qualcuno a cui rivolgervi per far pulire i vostri anelli o gli altri gioielli, ricordate che il negozio Pandora più vicino a voi è il posto giusto dove potete trovare professionisti in grado di pulire i gioielli e di controllare le incastonature delle pietre.

Istruzioni per una pulizia perfetta

Lucidate frequentemente i gioielli Pandora con un panno da lucidatura morbido per mantenerne la luminosità. Pulite i gioielli in argento sterling 925 utilizzando il lato bianco del panno da lucidatura; questo lato è imbevuto di una soluzione detergente delicata formulata specificamente per questo metallo più classico.

Per i metalli placcati, come quelli in oro 14k e oro rosa 14k, usate il lato rosa non trattato del panno da lucidatura. Potete utilizzare come detto in precedenza  l’apposito Pandora Care Kit per pulire anelli, bracciali, charm, collane, pendenti e orecchini Pandora. Prima di utilizzare il kit, controllate le istruzioni su come prendersi cura delle singole pietre nella relativa pagina del sito.

 

come pulire i bracciali pandora

Birthstones – La collezione delle pietre portafortuna

 

Se utilizzate la soluzione detergente delicata Pandora, lasciate immersi i gioielli per circa due minuti; quindi seguite le istruzioni per la lucidatura. Non utilizzate dentifricio o prodotti abrasivi aggressivi per la pulizia ed evitate la pulizia a ultrasuoni che potrebbe danneggiare i gioielli.

 

E per concludere … perchè l’argento diventa opaco?

L’argento sterling 925 non è puro al cento per cento ma è formato dal 7,5% da altri metalli in lega, specialmente dal rame, ed è proprio quest’ultimo il responsabile dell’ossidazione. Il rame, infatti, quando entra in contatto con l’ossigeno o con altre sostane acide, attiva il processo di ossidazione del metallo.

Non si usa un argento puro al 100%, che eviterebbe l’ossidazione, perchè l’argento allo stato puro è molto duttile e malleabile, e quindi inadatto alla produzione di gioielli, che sarebbero troppo soggetti a danni. Una piccola aggiunta di rame rende l’argento più resistente ai colpi e alle ammaccature derivanti dall’uso quotidiano.

Il contatto dell’argento con la pelle di persone che hanno un ph alto (e quindi una sudorazione acida) porta all’ossidazione dell’argento. Le persone con una sudorazione più acida, quindi, in estate dovranno evitare di indossare gioielli in argento in modo da evitarne un’ossidazione precoce.

 

oops gifs Page 34 | WiffleGif

 

Il nome ossidazione, inoltre,  indica una reazione tra un metallo che si combina con l’ossigeno e genera ossido. Questo perchè il metallo subisce una sottrazione di elettroni da parte dell’ossigeno, poiché quest’ultimo è più elettronegativo di qualsiasi metallo. Ecco perché se mettiamo un gioiello in argento su un comodino e un altro nel cassetto sarà molto più probabile che quello sul comodino si ossidi molto più velocemente rispetto a quello nel cassetto.

Non vi preoccupate, però: si tratta di un fenomeno assolutamente normale. Se utilizzate l’apposito Pandora Care Kit correttamente il vostro gioiello in argento tornerà scintillante e lucente come era in origine.

 

 

 

 

 

 

GUIDA ALLA PULIZIA E CURA DEI BRACCIALI PANDORA ultima modifica: 2022-08-09T14:30:51+00:00 da allisglam

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.