Avreste mai pensato di poter fare un lifting viso non chirurgico e dire quindi addio alle iniezioni di filler e botox o all’inserimento di fili sottocute?  Io fino a qualche mese fa avrei pensato ad uno scherzo se mi avessero detto una cosa del genere.

 

Quando a parlare di lifting e rughe sono le donne | Vogue Italia

 

Anche Samantha di “Sex  the city” d’altronde dice che il botox funziona sempre!
Poi mi hanno fatto conoscere Valentina Coscione, beauty specialist da oltre 10 anni sull’isola di Procida, Capitale Italiana della Cultura 2022. Valentina è volata fino a Istanbul per portare in Italia in esclusiva un trattamento innovativo unico nel suo genere capace di prevenire e curare le rughe senza iniezioni di alcun tipo.

“Pazzesco la tecnologia e l’innovazione umana che passi da gigante abbiano fatto”  ho pensato quando ho letto di cosa si trattava.

  • Finalmente qualcuno aveva pensato al fatto che le donne (ma anche gli uomini sempre di più) si stavano deturpando i tratti del volto diventando tanti copia e incolla di plastica spesso anche mal riusciti.
  • Qualcuno aveva pensato al dolore provocato dalle iniezioni e ai tempi di recupero spesso molto seccanti e capaci di lasciare lividi ed escoriazioni anche per molto tempo sulla pelle.
  • Finalmente qualcuno stava pensando anche a tutte quelle persone che vorrebbero prendersi cura della propria pelle ma hanno troppa paura dei numerosi effetti collaterali della medicina estetica per farlo.

Perchè sì al lifting viso non chirurgico?

Grazie al trattamento liftante ai fili di collagene DS V-Line qualcuno stava ponendo finalmente rimedio a tutto questo. Sì perché grazie a dei fili di collagene che sembrano dei banalissimi fili di cotone, è possibile liftare la pelle senza dolori, lividi ed effetti collaterali. Quando i fili si sciolgono sulla pelle e vengono assorbiti, sembrano un qualsiasi siero spalmato sulla cute e invece possono fare dei veri miracoli.

La cosa migliore è che con questo trattamento il collagene in fili viene assorbito dalla pelle e questo provoca un’iperstimolazione delle cellule del soggetto che si sottopone al trattamento. Ciò significa che, a differenza delle iniezioni di botox che vanno a intorpidire i tessuti per mantenerli distesi, questo trattamento non provoca nessun tipo di invecchiamento della cute e, anzi, la stimola a rimanere in salute naturalmente.

Questa differenza è molto importante, perché un tessuto atrofizzato avrà sempre bisogno di iniezioni per evitare che si noti l’invecchiamento allo svanire della pozione magica. Invece, grazie a questo trattamento, il tessuto viene stimolato a restare giovane grazie al lavoro delle proprie cellule.

Ecco perché è utile anche in fase di prevenzione e può essere effettuato dai 25 anni in su. Si tratta di qualcosa di unico nel suo genere, il trattamento originale turco DS V Line ha conquistato anche me che sono abbastanza contraria alla chirurgia estetica.

Ma ha conquistato anche qualcuno di più famoso, ad esempio, l’influencer Serena Enardu che l’ha effettuato rimanendo meravigliata dei risultati e della texture della pelle sin dalla prima seduta.

Oggi vi scrivo per raccontarvi di questa realtà innovativa perché penso come Valentina che sia il momento giusto per parlarne: quando il Cosmoproof del prossimo anno sgancerà questa bomba, nascerà una nuova tendenza! Chi decide di parlarne con largo anticipo, sceglie di essere un precursore di qualcosa che cambierà completamente il nostro approccio verso i trattamenti estetici.

E dunque eccomi qua ad informarvi e ad approfondire meglio l’argomento con il seguito dell’articolo. Leggete fino in fondo, sono sicura che vi interesserà.

 



 

LIFTING VISO NON CHIRURGICO

Che cos’è DS V-Line?

E’ un trattamento che previene ed elimina le rughe in modo permanente grazie all’applicazione di fili di collagene sulla zona interessata. È finalmente possibile
dire addio alle “punturine”! Il dato sbalorditivo riguarda anche il suo ruolo di prevenzione nei confronti delle pelli giovani e ancora elastiche. Infatti, come detto è possibile usufruire dei benefici del trattamento dai 25 anni in su.

Il protocollo innovativo e altamente tecnologico è nato a Istanbul ma da oggi tutte le estetiste italiane possono fare propria questa scienza e metterla al servizio dei clienti grazie ai corsi di formazione abilitanti della Master Italiana Valentina Coscione. Inoltre, Valentina è l’unico punto di riferimento per la distribuzione dei prodotti DS V-Line per i centri estetici.

A differenza dei comuni trattamenti di chirurgia estetica, l’innovativo protocollo DS V-Line ai fili di collagene dona risultati definitivi solo dopo 3 sedute. Le stesse, inoltre, non necessitano di alcun tipo di recupero per la pelle: a differenza di molti altri trattamenti che possono portare prurito o rossori per alcuni giorni, il trattamento DS V-Line dona un immediato effetto elasticizzante e distensivo sulla zona del viso interessata senza danni.

La parola alla Master Trainer

“Grazie a questo rivoluzionario trattamento estetico, il ruolo dell’estetista non sarà più visto nello stesso modo. Potrà essere apprezzata anche per la sua professionalità in
trattamenti estetici all’avanguardia, mai visti prima e di cui la cliente non vorrà più fare a meno.” Afferma Valentina Coscione.

 

lifting viso non chirurgico

Valentina Coscione, Distributrice e Master Trainer del marchio DS V-Line

lifting viso non chirurgico

Valentina Coscione, Distributrice e Master Trainer del marchio DS V-Line

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poi continua: “Nel corso degli anni le donne, a causa della medicina estetica, spesso hanno assunto espressioni del volto copia e incolla, perché le famose “punturine” eliminano ogni possibile effetto naturale in ognuna di noi. Inoltre, come se non bastasse, nell’ultimo periodo sembra quasi di aver fatto un passo indietro. Basti pensare al fatto di cronaca che ha interessato la giovane donna napoletana morta a seguito di un intervento al seno in casa.”

“La scienza ci permette ogni giorno di lavorare a metodi che rispettino la pelle e
l’organismo evitando il più possibile effetti collaterali, allora perché non usufruirne? Le clienti potranno finalmente ottenere risultati naturali in pochissimo tempo e soprattutto in maniera istantanea. Quando ho cominciato a effettuare il trattamento sulle mie prime clienti sono rimasta io stessa esterrefatta dai risultati sorprendenti e visibili sin dalla prima seduta!”

 

lifting viso non chirurgico

Il “prima e dopo” su un volto

 

“Le donne vogliono essere belle, prendersi cura di sé, avere da parte di noi professioniste un aiuto per “ristabilire una relazione stabile con lo specchio”, come mi piace ironicamente affermare. E allora perché farle soffrire? Perché esporle al rischio di gravi effetti collaterali? La tecnologia del protocollo DS V-Line è quello che tutte le
donne stavano aspettando, posso assicurarlo in primis come donna e poi come Beauty Specialist.”

Valentina Coscione è una vera e propria ambasciatrice di un protocollo rivoluzionario che mette fine all’atrofizzazione dei tessuti del volto rendendo la pelle elastica, giovane e bella nonostante il passare del tempo. Il trattamento inizialmente può indurre perplessità e scetticismo, ma alla fine anche i più restii finiscono per restare sbalorditi sin dalla prima seduta.

 

lifting viso non chirurgico

Il “prima e dopo” di un collo

 

TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE SU DS V-LINE

Quali parti possono essere trattate

Con DS V-Line è possibile trattare l’intero volto e il collo. Però, è anche possibile richiedere all’estetista di concentrarsi su una zona precisa come le rughe verticali fra le sopracciglia, le rughe ai lati della bocca e il contorno occhi per ottenere un effetto più mirato in quelle zone che ognuno di noi può soggettivamente considerare come i propri punti deboli.

 

lifting viso non chirurgico

Il trattamento applicato sulle rughe di espressione ai lati della bocca

 

Età da cui è possibile sottoporsi al trattamento

Questo lifting viso non chirurgico può essere praticato dai 25 anni in su, proprio perché
è un trattamento che mira anche a prevenire la comparsa delle rughe e non solo la cura.

Dove farlo in Italia

Attualmente i centri abilitati sono presenti a Milano, Napoli, isola di Ischia e isola di Procida. Essendo un trattamento rivoluzionario, si vuole proprio sensibilizzare i centri estetici affinché lo portino all’interno dei propri saloni. Valentina è Master Italia ed è
proprio lei ad occuparsi della formazione per le estetiste e da settembre comincerà
un tour in tutta Italia per permettere a tutte le professioniste interessate di eseguire il
master, abilitarsi e cominciare a lavorare con DS V Line.

 

lifting viso non chirurgico

L’applicazione dei fili di collagene

 

Quanto dura il trattamento?

Per avere un effetto duraturo bisogna effettuare 3 sedute a distanza di 2 settimane l’una dall’altra. Inoltre, è necessario che la pelle sia sottoposta ad una buona pulizia del viso prima dello svolgimento della prima seduta.

Lo svolgimento di ogni seduta dura all’incirca un’ora e mezza e i risultati possono
permanere dai 3 fino ai 6 mesi in base al tipo di pelle. Ci tengo anche a dirvi che i risultati sono visibili sin da subito (la foto del prima e dopo del collo, ad esempio, è un risultato ottenuto alla prima seduta del trattamento).

Ogni quanto è consigliabile rifarlo

Ovviamente, proprio in base alla durata del trattamento sulla propria pelle, è poi consigliabile svolgere ciclicamente le 3 sedute per avere benefici persistenti nel tempo. Quindi, ogni 3/6 mesi in base alla reazione del soggetto interessato.

Quando non è possibile farlo

Se ci si è sottoposti a una seduta di botox o filler nella zona che si vuole trattare con i fili di collagene bisogna attendere almeno 6 mesi da quel tipo di iniezione. Questo perché il muscolo così trattato è atrofizzato e dunque i fili non potrebbero avere alcun effetto sulla zona né compiere la propria azione di iperstimolazione cellulare.

Ovviamente, anche tutti coloro che hanno allergie a determinati cosmetici devono
informarsi adeguatamente prima di poter sottoporsi alle sedute. Chi ha lupus, cancro e/o malattie autoimmuni non può sottoporsi al trattamento. I soggetti guariti dal cancro che hanno terminato il proprio ciclo di chemio/radio devono richiedere al proprio medico la liberatoria per effettuare il trattamento.

 

lifting viso non chirurgico

lifting viso non chirurgico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I costi del lifting viso non chirurgico

Il trattamento parte da una base minima di €200 a seduta e il costo varia proprio in base al tipo di pelle che andiamo a trattare e, di conseguenza, anche alla quantità delle rughe presenti sul volto.

Questi fili come agiscono?

Dopo aver preparato la pelle per l’assorbimento del collagene, vengono posizionati questi fili (all’apparenza praticamente uguali a fili di cotone) sulle zone interessate. Una volta appoggiati, la zona viene massaggiata affinché il filo si sciolga e venga completamente assorbito dalla pelle.

L’effetto è quello di una distensione immediata e la pelle apparirà subito più rimpolpata. Ovviamente, più ore passeranno dalla seduta, più sarà evidente l’effetto.
Per ogni zona specifica del viso non è possibile applicare più di 3 fili alla volta proprio perché essi producono iperstimolazione e quindi è previsto un “dosaggio” specifico ad ogni seduta.

Bene, con questo vi ho dato tutte le informazioni in mio possesso su questo rivoluzionario lifting viso non chirurgico. Se volete saperne di più vi esorto a contattare Valentina che sicuramente potrà colmare al meglio tutte le mie lacune! La trovate sul suo sito cliccando QUI. Fatemi sapere!

 

 



LIFTING VISO NON CHIRURGICO, ADESSO SI PUO’! ultima modifica: 2022-07-31T10:22:37+00:00 da allisglam

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *