Come ho scritto nell’anteprima dell’articolo, ho già parlato dell’affascinante skincare coreana in un articolo del mio sito, descrivendovi di cosa si trattava e segnalandovi alcuni prodotti. Oggi però ho qualcosa di più interessante ancora da sottoporvi.

Beauty Routine Orientali 8 segreti di bellezza asiatici per una pelle  perfetta!

Non c’é posto migliore per parlare di skincare coreana che nel blog di MiiN Korean Cosmetics, ed è proprio lì che ho preso appunti per questo articolo. Ecco chi è l’azienda di cui vi voglio parlare, concentrandomi più sui prodotti, di origine coreana, che sulla routine, che vi ho già spiegato.

SKINCARE COREANA

CHI E’ MIIN KOREAN COSMETICS 

Miin Korean Cosmetics è il negozio di cosmetici coreani di riferimento in Europa. La loro storia iniziò nel 2014, quando ancora la cosmetica coreana suonava come qualcosa di molto lontano. Sono stati pionieri nel portare i migliori cosmetici coreani in Spagna e in Europa e da allora non hanno mai smesso di cercare e offrire le migliori marche “Made in South Korea”.

L’idea di creare Miin è nata come un bisogno personale di Lilin Yang. Quando si trasferì in Spagna, si stabilì per un po’ a Madrid, ma non smise di tornare periodicamente in Asia. Approfittava di questi viaggi per caricare la valigia di cosmetici e trattamenti nuovi che poteva trovare solo lì, in particolare a Seoul.

Viaggiare per migliaia di chilometri per poter trovare i suoi cosmetici preferiti non era la soluzione migliore e nella sua testa non poteva fare a meno di chiedersi: perché questi cosmetici erano così buoni eppure ancora sconosciuti in Europa?

Lilin si mise al lavoro con l’obiettivo di portare i suoi marchi preferiti in Europa, in modo da poter accedere più facilmente a questi prodotti e consentire alle donne europee di scoprire le loro eccellenti proprietà. Nel 2014 è stato aperto il primo negozio a Barcellona, seguito da Madrid, Monaco e Milano.

 

 

PARLIAMO DELLA SKINCARE COREANA  

Cominciamo col dire che la skincare coreana è ritenuta una delle migliori skincare al mondo: figlia della tradizione delle donne coreane, si compone di 10 o anche 11 step specifici per ogni tipo di pelle.

Il mondo della k-beauty è un mondo estremamente affascinante, i suoi step portano con sé segreti di bellezza delle donne orientali ed una filosofia di amor proprio che si può applicare in molti aspetti della vita. Infatti la K-beauty si basa sul principio secondo cui la bellezza nasce dall’interno e la cura della pelle é il modo in cui questa bellezza traspare all’esterno.

Di conseguenza, la cura del viso non è fatta solo di step da seguire, ma è vissuta come un vero e proprio rituale, un’arte. È bene specificare che gli step della beauty routine possono sembrare molti, ma sono quelli che servono per dare alla nostra pelle una cura completa, in vero stile Spa di Seoul!

Gli step di base della routine sono 10, ma potete:

  • aggiungere qualche elemento a seconda delle richieste e necessità specifiche della vostra pelle
  • cominciare con i 4 step basilari e aggiungere gli altri man mano che la pratica vi rende più esperte.

E ora scopriamo insieme quali sono questi step, che effetto hanno sulla pelle e come cominciare ad eseguirli.

Gli step della skincare coreana: quali sono e a cosa servono.

skincare coreana

Prima di spiegare quali sono gli step della skincare routine coreana e a cosa servono, dobbiamo assicurarci di avere ben chiari 3 concetti:

  1. Ogni pelle è diversa, bisogna quindi conoscere il proprio tipo di pelle prima di scegliere i prodotti per la skincare.
  2. La routine produrrà gli effetti desiderati se si esegue con costanza e con amore.
  3. Qualora abbiate una pelle particolarmente sensibile o danneggiata è SEMPRE bene ascoltare prima il parere di un medico.

Allora andiamo a scoprire tutti gli step, i loro meravigliosi effetti sulla pelle ed i prodotti più adatti.

1. Struccante o detergente oleoso

Lo struccante è il primo passo di ogni routine, non solo quella coreana, e va usato tutti i giorni. In Europa si predilige l’acqua micellare, mentre nella skincare coreana si opta per gli oli struccanti. L’ olio rimuove le impurità dai pori e pulisce la pelle profondamente ed in modo più efficace. È anche il miglior alleato per rimuovere il trucco waterproof. Esistono oli struccanti in due diversi formati: olio o balsamo

Per voi ho scelto due prodotti di AROMATICA. Il primo si chiama Natural Coconut Cleansing Oil ed è un olio adatto a tutti i tipi di pelle, particolarmente indicato per le pelli più secche e disidratate. Grazie alla sua elevata percentuale di olio di cocco, rimuove delicatamente il trucco lasciando il viso setoso. Inoltre ci sono anche l’olio di albicocca, di oliva e di mandorle dolci, per un cocktail perfetto che rimuove il trucco e mantiene la pelle idratata.

skincare coreana

Natural Coconut Cleansing Oil – Aromatica – Click to shop

Il secondo invece si chiama Orange Cleansing Sherbet ed è un balsamo struccante. La sua texture, il suo profumo e le sue proprietà lo rendono un prodotto eccezionale. La texture solida di questo struccante si scioglie quando viene a contatto con la pelle, e con essa si scioglie anche il trucco. Il fatto che sia a base oleosa lo tende perfetto per rimuovere tutti i tipi di trucco e di sporco. Esfolia delicatamente la pelle e pulisce i pori senza irritare o seccare la pelle.

skincare coreana

Orange Cleansing Sherbet – Aromatica – Click to shop

2. Detergente a base acquosa

Il secondo passo della doppia pulizia è il detergente e va usato tutti i giorni. In questo caso è importante scegliere un detergente a base acquosa. Il detergente rimuove dalla pelle lo struccante e altri agenti a base liquida come il sudore. Può essere in formato gel o più schiumoso.

Un ottimo detergente in schiuma è White in Milk Whipping Foam di G9SKIN, a base di proteine del latte, che illumina e idrata, rimuovendo lo sporco e le cellule morte della pelle. Inoltre contiene due degli acidi più efficaci per pulire la pelle: l’AHA (acido glicolico), che elimina le cellule morte e attenua le linee d’espressione, ed il BHA, che  regola la produzione di sebo e svolge una funzione antinfiammatoria.

skincare coreana

White in Milk Whipping Foam – G9SKIN – Click to shop

Day by Day Cleansing Gel di Sioris è un detergente in gel fresco, adatto a tutti i tipi di pelle. La sua leggera formula in gel regola l’eccesso di sebo senza inaridire o far tirare la pelle, lasciandola idratata. Contiene estratti di Houttuynia cordata, una pianta che svolge azione lenitiva sulle pelli irritate. Il suo pH è molto basso ed è quindi molto delicato. Ve lo consiglio se state cercando un buon detergente e preferiste la formula in gel.

skincare coreana

Day by Day Cleansing Gel – Sioris – Click to shop

3. Scrub

Lo scrub è lo Step 3 della routine, serve per rimuovere le cellule morte della pelle e gioca un ruolo fondamentale nel migliorarne la texture. È uno step che si può includere nella routine una o due volte alla settimana e conviene alternare i due tipi di scrub esistente:

  • Scrub fisico, o meccanico, che si chiama così perché fisicamente, attraverso dei granuli, elimina le cellule morte dallo strato superficiale della pelle con un movimento dinamico.
  • Scrub chimico, noto anche come enzimatico, è acquoso, non contiene granuli e agisce in profondità arrivando a rimuovere le cellule morte e le impuritá che si trovano nell’epidermide, luogo in cui uno scrub fisico non arriva.

Fra gli scrub fisici proposti da MiiN vi segnalo Gentle Black Sugar Facial Polish di Klairs, che, grazie soprattutto al suo alto contenuto di zucchero di canna, rimuove le cellule morte, riequilibra i livelli di sebo, elimina i punti neri e idrata anche le pelli più secche. Utilizzando regolarmente questo scrub, la vostra pelle sarà morbida come la seta e avrà una grana più uniforme. Questo prodotto non contiene alcol, coloranti o parabeni e non è testato sugli animali.

skincare coreana

Gentle Black Sugar Facial Polish – Klairs – Click to shop

AHA 7 Whitehead Power Liquid di Cosrx è un esfoliante chimico specifico per contrastare la comparsa dei punti bianchi, che tutte, più o meno, abbiamo, solitamente nella zona del naso e della fronte. Questo esfoliante a base di acidi AHA (alfa-idrossiacidi) aiuta ad eliminarli e a prevenirne la ricomparsa. Gli ingredienti principali sono l’estratto di succo di mela, un potente acido che rimuove le cellule morte e uniforma la grana della pelle, e l’acido glicolico, per levigare la pelle e renderla più uniforme e liscia. 

skincare coreana

AHA 7 Whitehead Power Liquid – Cosrx – Click to shop

I primi 3 step della skincare coreana sono glistep di “rimozione”responsabili della pulizia e dell’eliminazione degli elementi dannosi per la pelle. Successivamente cominciano gli step di“trattamento”che servono a riequilibrare la pelle e a trattare i problemi specifici che vogliamo migliorare.

4. Tonico

Lo Step 4 della routine é il tonico che idrata la pelle e ne bilancia il PH, preparandola per l’utilizzo di altri prodotti. Va usato tutti i giorni, si assorbe rapidamente e si può applicare con l’aiuto di un dischetto di cotone, anche se in Corea del Sud lo fanno utilizzando i polpastrelli. Un tonico appropriato aiuterà a migliorare la vostra pelle fin dal primo uso, e ne esistono per tutti i tipi di pelle.

Io vi suggerisco Reviving Rose Infusion Treatment Toner di Aromatica, la cui formula si presenta in due parti perché contiene un’essenza un po’ più densa del resto del tonico. Questa parte è ricca di nutrienti, come estratti e oli di rosa damascena, aloe vera, niacinamide, glicerina e ceramidi, un cocktail eccezionale per bilanciare il pH della pelle dopo la pulizia, per nutrirla, donarle luminosità e calmare eventuali irritazioni. È un tonico adatto a tutti i tipi di pelle, in particolare per pelli secche, mature o sensibili.

skincare coreana

Reviving Rose Infusion Treatment Toner – Aromatica – Click to shop

5. Maschera

Il prodotto di punta della cosmetica coreana é la maschera in tessuto. Potete inserirla nella vostra routine due o tre volta alla settimana, anche se le donne coreane ne usano una al giorno. Una maschera coreana contiene moltissime proprietà concentrate che aiutano a coccolare la vostra pelle in un istante.

Un consiglio: indossate la maschera per tutto il tempo indicato in ogni confezione e approfittatene per rilassarvi durante quei minuti. La vostra pelle vi ringrazierà.

Provate Sparkling Mask di Shangpree, una maschera particolare e divertente che svolge la sua azione benefica grazie all’acqua frizzante. Un minuto dopo averla applicata, vedrete formarsi delle microbolle che puliscono la pelle e, grazie al carbone, contrastano la comparsa dei punti neri. Beneficerete inoltre dell’effetto antiossidante, depigmentante e schiarente delle more, delle fragole, dei mirtilli e dei lamponi.

skincare coreana

Sparkling Mask – Shangpree – Click to shop

Ovviamente sul sito di Miin ne trovate tantissime altre.

6. Essenza

L’essenza è la grande sconosciuta dell’Occidente. É invece un passo molto importante in ogni routine coreana: si tratta di un passaggio intermedio tra il tonico e il siero e va usata ogni giorno. La sua consistenza è acquosa ma nasconde nella sua formulazione un potente cocktail di ingredienti. Ha una concentrazione di principi attivi molto alta ed è indispensabile nella vostra routine se cercate un effetto rassodante, depigmentante o illuminante.

Molto interessante è Blooming Lifting Essence di All Natural, un’essenza ottima per pelli mature, con un’elevata concentrazione di acqua di fiordaliso, estratto di mirtillo al 67%, estratti di rosa, fico, lampone, sesamo e aloe vera. Questi ingredienti la rendono il perfetto trattamento anti-età e antirughe da abbinare al resto dei prodotti della gamma per esaltarne i benefici. Aiuta a riequilibrare i livelli di sebo e di idratazione della pelle. 

skincare coreana

Blooming Lifting Essence – All Natural – Click to shop

7. Siero

Solo qualche goccia farà una magia sul vostro viso. Il siero è l’alleato perfetto della nostra solita crema. A differenza degli altri prodotti, si occupa di problematiche molto specifiche della pelle, quindi potreste avere una collezione di sieri da alternare nella vostra routine, secondo le vostre necessità.

Non solo, tutti i tipi di siero svolgono una funzione idratante e aiutano a unificare la consistenza del derma. In Corea si trovano abitualmente dei set con un pratico contagocce: il modo più semplice di distribuire solo le 3 o 4 gocce di cui la vostra pelle ha bisogno.

Uno dei sieri più consigliati ed il bestseller 2020 di Miin è Hyaluronic Acid 100 di Mizon. Questo siero si può riassumere in due parole: idratazione istantanea. Con la sua alta concentrazione di acido ialuronico (50%) offre immediatamente tutta l’idratazione di cui la  pelle ha bisogno. La sua formula è multifunzione: contiene ingredienti antiossidanti come lampone e ceramidi per rinforzare la barriera naturale della pelle e mantenerla idratata a lungo. La sua texture leggera si assorbe facilmente, senza lasciare residui o sensazione appiccicosa.

skincare coreana

Hyaluronic Acid 100 – Mizon – Click to shop

8. Contorno occhi

La pelle del contorno occhi può essere fino a cinque volte più delicata rispetto al resto del corpo. Ecco perché richiede una cura speciale. La prevenzione dei segni dell’età  inizia sempre dal contorno occhi. Esistono diverse soluzioni: sieri specifici per il contorno, creme super idratanti o i famosi patch per borse e occhiaie.

Una piccola tip beauty: quando applicate un prodotto nella zona del contorno occhi non andate mai troppo vicino al condotto lacrimale, mantenetevi sulla zona dello zigomo e sotto l’arcata sopraccigliare!

Vi propongo due prodotti diversi di Shangpree. Il primo si chiama Ginseng Berry Eye Mask e si tratta di patches in hydrogel che si focalizzano sul problema delle occhiaie. Contengono estratto di ginseng, di peonia e di mora e principi attivi botanici in un’essenza concentrata che si assorbe profondamente nella pelle grazie all’hydrogel. Inoltre sono super idratanti. Dopo pochi utilizzi noterete come la zona sotto il vostro contorno occhi si sarà già schiarita

skincare coreana

Ginseng Berry Eye Mask – Shangpree – Click to shop

Il secondo si chiama Gold Solution Care Eye Cream ed è la crema contorno occhi più lussuosa della Spa Shangpree. Va usata tutti i giorni. Si tratta di una formula a base di peptidi super potenti, oro ed altri ingredienti naturali conosciuti per le loro proprietà nutrienti e tonificanti. Troverete il ginseng, la lavanda, l’olio di avocado, l’olio di oliva e di girasole. Insieme creano un mix perfetto per gli occhi più stanchi che cercano tonicità ma allo stesso tempo nutrimento e idratazione. Particolarmente adatto per pelli mature.

skincare coreana

Gold Solution Care Eye Cream – Shangpree – Click to shop

9. Crema idratante

È uno degli ultimi step, ma é uno dei piú importanti. La crema idratante va usata tutti i giorni perchè dona nutrimento e vita alla nostra pelle e serve, tra le altre cose, a proteggere tutti i prodotti che abbiamo applicato in precedenza. Agisce infatti come una barriera che, da un lato, ripara la pelle dall’inquinamento e, dall’altro, aiuta i prodotti utilizzati in precedenza ad essere assorbiti in modo rapido e semplice. Se una crema idratante é troppo “spessa” per la vostra pelle, optate per una lozione.

La pluripremiata crema Beauty Filter Cream Glow di Son&Park è una crema idratante, ma la sua funzione principale è quella di aggiungere in maniera naturale un filtro alla pelle. Ne corregge il tono e apporta una luminosità incredibile alla pelle grazie ad un mix di fiori (iris, gelsomino e rosa) e all’estratto di perla. E’ adatta a tutti i tipi di pelle, anche a quelle più grasse, ma in particolare a quelle non uniformi o spente per stress o mancanza di sonno. 

skincare coreana

Beauty Filter Cream Glow – Son&Park – Click to shop

10. BB cream

La BB cream è una miscela tra una base di trucco, una crema idratante e una protezione solare. Un’invenzione geniale che va usata tutti i giorni e che aiuta ad uniformare il tono della pelle mentre la idratate e la proteggete. Inoltre é un must have quando siete in viaggio.

Parliamo ancora di Shangpree con la Crystal BB Cream, il modo perfetto per ottenere una pelle radiosa ma nutrita. Questa crema ha una finitura naturale che lascia la pelle uniforme. La sua incredibile formula contiene acqua ricca di tè verde antiossidante per proteggere e rafforzare la barriera cutanea, glicerina e acido ialuronico per idratare, e adenosina per promuovere il rinnovamento cellulare e la produzione di collagene. Inoltre, contiene filtri minerali e organici che aiutano a proteggere la pelle dalle radiazioni solari. È la crema BB perfetta!

skincare coreana

Crystal BB Cream – Shangpree – Click to shop

Step aggiuntivo del mattino: crema solare

L’ultimo step della routine mattutina contiene il segreto di tutte le routine coreane: protezione solare alta. La crema solare quindi non può mancare in una routine quotidiana, tanto meno se ci si espone al sole.

Step aggiuntivo della sera: maschera notturna

Conosciuta anche come sleeping pack, si tratta di una maschera di una consistenza cremosa o gelatinosa che si applica appena prima di dormire e si rimuove il giorno dopo con acqua. Il vostro “sonno di bellezza” da fare quando volete o sentite di averne bisogno.

RIASSUMENDO …

I 10 step mattutini servono a detergere la pelle, trattarla e proteggerla dagli agenti esterni.

Gli step serali servono a detergere la pelle, eliminare le impurità e applicare trattamenti che agiscano “indisturbati” durante la notte.

Una volta a settimana potete aggiungere uno di questi step per dare una coccola in piú alla vostra pelle.

Ricordate che ogni pelle é diversa e per scegliere i prodotti adatti a voi dovete prima conoscere il vostro tipo di pelle. Come farlo? Fate lo skin test messo a disposizione per voi da MiiN e chiedete aiuto alle loro Beauty Advisors per elaborare gratuitamente una routine personalizzata!

Inoltre, vi consiglio di tenere d’occhio il loro blog per altre beauty tips e segreti direttamente dalla Corea!

 

 

PRODOTTI MIIN, LA PERFETTA SKINCARE COREANA ultima modifica: 2021-05-07T13:51:09+00:00 da allisglam

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto