I cibi brucia grassi sono la risposta migliore alla domanda che ogni giorno migliaia di persone si fanno per sapere come perdere peso senza avventurarsi in diete piene di regole e divieti. Per questo sono sicura che troverete interessante la mia lista di alimenti che stimolano il metabolismo 😉

Risultato immagini per cibi brucia grassi gif

Innanzitutto definiamo cosa sono i “cibi brucia grassi”: sono in realtà i cibi termogenici, ossia quegli alimenti che aumentano il consumo metabolico giornaliero e quindi fanno bruciare una quantità maggiore di calorie rispetto a tutti gli altri perché per essere digeriti richiedono uno sforzo da parte del nostro organismo.

Questo non vuol dire che sono cibi pesanti, ma solo ricchi di fibre, acqua e nutrienti che attivano le reazioni metaboliche interne al nostro organismo.

Devo però precisare che ogni alimento contiene caloriee quindi non esistono cibi capaci di farci dimagrire di per sé, per cui, pur scegliendo i cibi brucia grassi, è bene condurre anche uno stile di vita sano e fare movimento per ottenere maggiori risultati.

UNA CURIOSITA’ PRIMA DI INIZIARE … 

L’acqua, pur non essendo un vero e proprio alimento, può essere inserita nella lista dei cibi brucia grassi, lo avreste mai detto?  Secondo alcune ricerche infatti bere un paio di bicchieri d’acqua prima dei principali pasti della giornata stimola il metabolismo, favorisce il senso di sazietà e contribuisce al dimagrimento.

Inoltre l’acqua mantiene idratata la pelle, combatte il mal di testa, riduce i gonfiori ed elimina le tossine accumulate nell’organismo. Preparatevi una bella bevanda con acqua, una fetta di limone e una foglia di menta fresca per un effetto rinfrescante, detox e dal gusto intenso.

… ED UN PICCOLO CONSIGLIO DEL DIETOLOGO!

Fate sempre una buona colazione e non saltate mai i pasti, anzi intervallateli con degli spuntini, per mantenere sempre attivo il metabolismo. Dovete anche limitare l’uso di zuccheri semplici così da non innalzare il tasso glicemico, che favorisce l’accumulo di grassi creando insulinoresistenza, che riduce il metabolismo e di conseguenza il consumo delle calorie.

 

 

QUALI SONO I MIGLIORI CIBI BRUCIA GRASSI?

Un cibo che si presta bene al regime dietetico dimagrante dovrebbe avere:

  • bassa densità calorica;
  • ridotta presenza di grassi (ad eccezione dei condimenti salubri come l’olio extravergine di oliva);
  • quantità di carboidrati bassa o moderata;
  • assenza di alcol etilico;
  • elevata presenza di liquidi (acqua);
  • buon apporto di fibre alimentari.

La caratteristica principale di un cibo in grado di facilitare la perdita di peso risiede nel suo potere saziante. Con il termine sazietà ci riferiamo al risultato di differenti meccanismi innescati dall’apparato digerente, tra i quali:

  • Pienezza gastrica, fondamentale per rilasciare ormoni e neurotrasmettitori in seguito alla dilatazione dello stomaco;
  • Incremento della secrezione insulinica, ormone stimolato dalla presenza di certi nutrienti nel sangue (glucosio, aminoacidi e acidi grassi) che espleta molteplici azioni metaboliche e al contempo diminuisce la fame.

Ecco allora quali sono i cibi che ci possono dare una mano a perdere peso. Leggete, mangiate e dimagrite!

cibi brucia grassi

L’ananas

È uno dei cibi brucia grassi più noti e più potenti e allo stesso tempo un alleato nella lotta contro gli inestetismi della cellulite. Grazie al contenuto di bromelina facilita la digestione e quindi un più rapido smaltimento dei grassi, aiuta a combattere la ritenzione idrica, depura l’intestino ed è un ottimo sostituto dei dolci o uno snack ideale. Inoltre è ricco di vitamina B e C e di sali minerali come magnesio e rame. 

Il peperoncino

Il peperoncino di cayenna assieme ad altre varietà contiene un elemento chimico chiamato capsaicina, in grado di stimolare il metabolismo aumentando la temperatura corporea. Inoltre è ricco di betacarotene e vitamina C, antiossidante per eccellenza.

Il latticello

Scovato nel banco frigo e subito approvato, il latticello è un cibo brucia grassi. Si tratta un residuo liquido della lavorazione della panna che contiene circa 35 calorie, molte proteine e un’elevata quantità di calcio. Quest’ultimo limita l’immagazzinamento di grassi e aumenta il metabolismo dei lipidi, favorendo così una rapida perdita di peso. Da provare la ricetta dei cupcake limone e cocco a base di latticello.

cibi brucia grassi

Le ostriche

Come tutto il pesce, le ostriche contengono pochi grassi e sono ricche di vitamina B, fondamentale per l’attività del metabolismo. Sono anche una fonte eccezionale di ferro, che trasporta l’ossigeno nel sangue e quindi ai muscoli che tramite il movimento bruciano i grassi.

Il tacchino

Il tacchino è particolarmente magro e riempie, riducendo così lo stimolo della fame. Essendo fonte di proteine, richiede un certo impegno da parte del sistema digestivo per assimilarlo, e quindi è giustamente inserito tra i cibi a calorie negative

Il salmone

È uno di quei pesci considerati grassi, eppure il suo grasso è ottimo per il nostro organismo. Infatti il salmone è ricco di omega 3, grassi sani che agiscono sul livello di leptina, fondamentale per velocizzare il metabolismo e dare una mano al nostro cervello. Ideale è mangiarlo due o tre volte alla settimana.

cibi brucia grassi

Le patate dolci

Contengono molta vitamina B, che stimola il metabolismo. Inoltre, come tutti i carboidrati, sono indispensabili per bruciare energia.

I cereali

Sono ideali da mangiare alla mattina come colazione perché grazie al rilascio graduale di energia prolungano il senso di sazietà, eccovene alcuni:

  • La quinoa apporta 5 grammi di fibra per tazza e ha un alto contenuto di proteine. Questo cereale è un ottimo antiossidante ed è ricco di nutrienti quali ferro, zinco, selenio e vitamina E. È perfetto da inserire nelle diete brucia grassi, in quanto si mescola bene con verdure, frutta secca e proteine magre.
  • L’avena è ricca di fibre e proteine ed è un cereale a basso indice glicemico. Le proteine presenti in grandi quantità possiedono grassi insaturi e micronutrienti molto importanti che portano energia. A questo si aggiungono potassio, vitamina B, magnesio, calcio e fosforo importantissimi per il tono muscolare.
  • I cereali interi sono ricchi di fibre, vitamina E, zinco, magnesio e vitamina B6, che non solo prevengono lo sviluppo di malattie, ma aiutano anche a diminuire il grasso addominale

Il cavolo

Tanta acqua, povero di grassi e con poche calorie (circa 20 per 100 g): ecco a voi il cavolo, ortaggio amico dell’apparato digerente. L’abbondanza di vitamine (C e K in primis) e di acido folico lo rendono un importante alimento antianemico e antiossidante, mentre le fibre aumentano il ritmo metabolico e diminuiscono l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri.

cibi brucia grassi

I cetrioli

Sono dei potenti brucia grassi, ideali da abbinare a cibi piccanti per attivare ancora di più il metabolismo. Sono molto ricchi di acqua e hanno un elevato potere saziante, inoltre sono una buona fonte di potassio, ferro, calcio e vitamina C. 

Gli asparagi 

Sono ricchi di vitamina B, che aiuta il metabolismo a funzionare bene e in modo sano. La quantità di fibre contenute, invece, aumenta il senso di sazietà. Inoltre sono costituiti per la maggior parte da acqua e quindi con buone proprietà diuretiche. Mangiati quotidianamente mantengono la pelle idratata e luminosa.

L’aglio

E’ in grado di aumentare il senso di sazietà e stimola il metabolismo. E’ un potente antibiotico naturale e ha un effetto disinfettante, fa bene a cuore e arterie e contribuisce a prevenire il diabete. Mantiene basso il livello di colesterolo e riduce le molecole di grassi.

cibi brucia grassi

Il ginseng

Regala al corpo una sferzata di energia, “obbligando” il metabolismo a funzionare a pieno ritmo. Ideale non solo come cibo brucia grassi, ma anche come alleato contro stress e stanchezza.

I finocchi

 

 

 

 

I CIBI BRUCIA GRASSI: COME DIMAGRIRE MANGIANDO ultima modifica: 2021-02-16T15:25:42+00:00 da allisglam

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto